FORTES è sede d'esame accreditata dall'Università per Stranieri di Perugia per la certificazione CELI


Partner fidati del sistema formativo

FORTES Impresa Sociale Srl ha maturato in 16 anni di attività una vasta esperienza nella progettazione e gestione di progetti di mobilità, permettendo a più di 4000 studenti di scuole medie superiori di effettuare esperienze di tirocini all’estero.
In un’ottica di sostenibilità economica e sociale, lo spirito della nostra proposta è creare reti in cui condividere il patrimonio di competenze e saperi dei principali “stakeholders” del sistema formativo – scuole, famiglie, aziende, parti sociali – con l’obiettivo di favorire i processi formativi in alternanza, la mobilità transnazionale dei giovani e il riconoscimento delle competenze acquisite.

Un Erasmus+ nella tua scuola e’ piu’ facile con FORTES

princessPer gli Istituti scolastici italiani predisponiamo i progetti da presentare alle Agenzie comunitarie (ed i relativi formulari) e, in caso di finanziamento, forniamo completa assistenza, sia organizzativa sia amministrativa, e la gestione dei rapporti con i partner esteri.
Inoltre contribuiamo a costruire la Rete di enti (di invio e intermediari) che esprime la rappresentatività sul territorio che il Progetto dovrà avere.

Concretamente

FORTES svolge, nei confronti del beneficiario e degli altri Istituti della Rete di invio, attività di affiancamento e assistenza pedagogica e organizzativa, in particolare nella realizzazione delle seguenti fasi progettuali:
•    Rapporti con il partenariato estero (di accoglienza) per tutti gli aspetti riguardanti l’organizzazione pedagogica e sociale del soggiorno degli studenti inviati all’estero, in particolare la definizione dei contenuti formativi dei moduli linguistici e dei moduli lavorativi durante i tirocini, e la predisposizione della relativa contrattualizzazione d’intesa col beneficiario;
•    Organizzazione della mobilità ai fini della realizzazione delle esperienze all’estero;
•    Monitoraggio e tutoraggio delle attività svolte in patria e all’estero;
•    Predisposizione degli strumenti per la rilevazione, misurazione e attestazione delle competenze acquisite in esito, ai fini della concessione dei crediti previsti secondo le procedure ECVET e per il rilascio ai partecipanti del documento Europass Mobilità;
•    Organizzazione delle attività di informazione e di disseminazione dei risultati previste dal progetto;
•    Predisposizione dei documenti e procedure per la rendicontazione del progetto come previsto dall’Agenzia Nazionale che gestisce il finanziamento europeo;
•    Valutazione finale.

Comments are closed.