“CARTE DELLA MOBILITA' 2019”: PRIMATO NAZIONALE PER FORTES IMPRESA SOCIALE

testo 1Si è svolta nei giorni scorsi a Roma la cerimonia di consegna delle “Mobility Charter 2019” Erasmus+. Sono ben 8 le Carte della Mobilità coordinate da FORTES Impresa Sociale

La cerimonia di consegna delle nuove “Mobility Charter”, svoltasi nei giorni scorsi a Roma durante la European VET Skills Week 2019, è stata l’occasione per riunire i rappresentanti degli istituti scolastici di tutta Italia protagonisti delle esperienze di maggiore successo negli ultimi anni per quanto riguarda la mobilità degli studenti all’estero nel quadro del programma Erasmus+.

Come noto, infatti, le “Mobility Charter” sono accreditamenti pluriennali confermati dall’Agenzia nazionale INAPP sulla base dei piani di internazionalizzazione delle scuole e del buon andamento delle attività di mobilità europea svolte negli anni precedenti.

In questo contesto, a spiccare è anche un dato numerico: delle 53 Carte della Mobilità attive in tutta Italia, ben 8 sono coordinate da FORTES Impresa Sociale (7 in Veneto e 1 in Piemonte), un risultato che pone la realtà vicentina al primo posto in Italia in questa particolare classifica.

«Questi dati - spiega Andrea Cecchin, co-fondatore di FORTES Impresa Sociale e presente alla cerimonia di consegna a Roma - sono il risultato di una grande attenzione al valore formativo di ogni progetto di mobilità organizzato, che significa pianificare e organizzare esperienze il più possibile “cucite su misura” per ogni partecipante, coerenti dunque con il suo percorso di studio, ma per quanto possibile anche con le sue inclinazioni personali e aspirazioni future. Il tutto naturalmente senza dimenticare la stretta collaborazione con gli istituti scolastici, che affianchiamo in tutte le fasi del programma di mobilità: dalla progettazione e ricerca dei partner alla presentazione dell’opportunità di partecipazione agli studenti e ai loro genitori, fino alla gestione operativa e all’assistenza 7 giorni su 7 quando gli alunni sono all’estero, senza dimenticare naturalmente la rendicontazione finale».

Il tutto con numeri di assoluto rilievo: anche quest’anno infatti FORTES Impresa Sociale ha coordinato più di mille esperienze di tirocinio all’estero, in 15 diversi Paesi, per altrettanti studenti italiani di 42 scuole in 9 diverse regioni, e parallelamente sta accogliendo oltre 300 studenti stranieri per un tirocinio in aziende del Veneto.

Pin It